Quei finti risparmi di Renzi

A Renzi piace vincere facile? No, a Renzi piace anche far vincere facile. Ecco perché da quando è sindaco di Firenze sono 60 le persone assunte dalla giunta comunale a chiamata diretta. Un manipolo di gente che costa ai fiorentini 2,4 milioni all’anno, per un totale di 12 milioni di euro per i 5 anni di mandato. La nuova assunta lavora nell’ufficio della segreteria del sindaco, il suo contratto scadrà al termine del mandato amministrativo e percepisce circa 20mila euro all’anno. La vicenda dei «nominati» ha fatto mugugnare due consiglieri di sinistra che hanno presentato un’interrogazione. In effetti, se il primo cittadino ha fatto finta di risparmiare, eliminando l’ufficio del sindaco, poi ha, con un unico atto, aumentato lo stipendio dei dirigenti assunti senza concorso, per intuitu personae, ovvero fiducia personale, che sono alle dirette dipendenze del sindaco. Renzi, forse, sta facendo pratica con il «porcellum» ...