Quei ghisa che difendono i quartieri

Lo scorso 1° aprile, nella consueta rubrica La domenica del villaggio, il nostro amico Egidio Sterpa è tornato a parlare di sicurezza facendo riferimento alla mancanza di vigili di quartiere sulle strade cittadine. Per ricordare a lui e ai tanti lettori de Il Giornale l'impegno della Polizia Municipale a Milano per il mantenimento della sicurezza e la difesa della legalità, ritengo doveroso citare alcuni significativi dati che testimoniano l'importante lavoro svolto dai vigili.
Il Corpo di Polizia municipale è composto da 3.045 uomini e donne tra agenti ed ufficiali, che operano su quattro turni nell'arco delle 24 ore per tutto l'anno. Al presidio del territorio, sono impegnate complessivamente 2.500 persone. Ogni sera operano mediamente 34 pattuglie; 21 nelle ore notturne. Delle 270 mila richieste di pronto intervento ricevute mediamente in un anno dalla centrale operativa, 250 mila vengono evase.
Gli ambiti di intervento della Polizia Municipale non riguardano solo multe e viabilità, ma anzi sono molteplici e spaziano dalla lotta all'abusivismo commerciale, al contrasto dei fenomeni di illegalità legati all'immigrazione clandestina. Ad esempio, sul fronte (...)