Quel battutista del premier

Finalmente, ecco svelata la verità. Prodi va a Sky Tg24, da solo e senza contraddittorio, perché non è un battutista. Parola Di Silvio Sircana, portavoce del premier. «In Italia Ballarò o Porta a Porta non ti permettono di fare un ragionamento di venti minuti», spiega, e Prodi «è un signore abituato a dispiegare ragionamenti in maniera compiuta e articolata». In effetti per spiegare agli italiani di essere stato frainteso su frasi come «il Paese è impazzito», «a Roma non vivrei mai» e su promesse come il cuneo fiscale e il bonus bebè, anche 20 minuti sono pochini...