Quel carbonaro di Bersani

La bacchettata dell’Unione europea sul tetto alle emissioni di gas serra, è proprio il caso di dirlo, sta inquinando il già torbido clima della maggioranza. Ma quando il ministro Bersani ha pronunciato la parola «carbone» tra le proposte di politica energetica del governo, i Verdi hanno invocato la «verifica di maggioranza». Che si aggiunge al «tagliando» proposto da Mastella. E la macchina Italia, già frenata dalle tasse, rischia di rimanere ferma.