Quel don pericoloso per ciò che insegna ai suoi fedeli

Egregio direttore, leggo sul suo giornale di ieri che il Gallo Andrea prete continua il suo show. E questo pazienza perché credo che con la testa sia un po’ andato.
Però è pericoloso per ciò che insegna ai suoi adepti, protetti, seguaci, nonché alle famiglie della Genova bene che si prostrano davanti a lui: insegna che si può impunemente disobbedire al Papa ed ai Suoi Vescovi. Speriamo che venga messo in condizione di non nuocere oltre e che la sua comunità venga affidata ad altri.