QUEL PERCORSO NON È IL PIÙ LUNGO

Leggo sul Giornale del 31/10/2006 a pagina 44 il titolo a tutta pagina «Ecco la pista ciclabile più lunga d’Europa» che riporta le dichiarazioni del presidente Burlando all’inaugurazione di un tratto della «pista ciclabile lunga 75 Km. considerata la più lunga d’Europa».
Quale vecchio lettore del Giornale ed ancor più vecchio cicloturista mi sorprendo che non abbiate rilevato e contestato che l’affermazione del nostro solerte presidente è completamente infondata: a livello europeo in materia di piste ciclabili siamo agli ultimi posti come lunghezze e condizioni di manutenzione, ed esistono in Europa piste ben più lunghe dei 75 Km. citati.
Ad esemppio, io anni fa ho percorso il Donauradweg (pista ciclabile del Danubio) in Austria, da Passau fino a Vienna, lunga 258 Km, definita la pista ciclabile più bella del mondo.
Sarebbe bene pertanto invitare il presidente Burlando a documentarsi meglio e ad evitare toni inopportunamente trionfalistici: i 75 Km di pista promessi saranno ultimati nel 2015 (10 anni!). C’è anche chi in 6 anni ha costruito la ferrovia sull’Himalaya, 4000 Km da Pechino a Lhasa.
Con molta cordialità, vi prego gradire i migliori saluti.