Quell’Expo al servizio dell’Aquila

Ha ancora senso investire 15 miliardi di euro per l'Expo quando bisogna ricostruire L'Aquila ferita dal terremoto? Questa la domanda che ci si sta ponendo in Lombardia e a Roma. Netta la posizione del sindaco Moratti: l'Esposizione universale del 2015 va fatta. Comunque.
L'Expo non è una mera vetrina commerciale; sarebbe ingiusto e riduttivo vederla in questi termini. È un volano per l'economia lombarda e, di conseguenza, per l'intero Paese. Soprattutto nella fase di crisi che stiamo attraversando si configura come uno straordinario strumento di rilancio del sistema Italia. Non dimentichiamo che Milano si era candidata a ospitare l'Expo 2015 non solo per dare lustro all'Italia ma anche (...)