Quell’incidente causato dal Suv

Quello del 14 febbraio 2008 è stato un incidente clamoroso. In via Larga, durante il primo pomeriggio, un Suv Porsche Cayenne ha invaso la corsia riservata ai mezzi pubblici. Per evitare l’auto, un bus ha sterzato d’improvviso schiantandosi contro il tram 12, guidato da Marco Momenté. Nell’impatto, frontale, ha perso la vita una donna, Giuliana Grossi, e sono rimasti feriti una trentina di passeggeri. Il conducente del bus dell’Atm, Domenico Ressa, 37 anni, ha riportato gravi ferite alle gambe. Per estrarre i feriti dalle lamiere sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Illeso il proprietario del Suv, un procuratore sportivo svizzero. Il processo comincerà il 6 maggio: il gup ha respinto la richiesta di rito abbreviato condizionato