Quell’oro di Pamich più forte dei «bisogni» 44 anni fa a Tokyo

Il successo di Alex Schwazer riporta all’ultima vittoria olimpica nella 50 km di marcia. Non è proprio la notte dei tempi, ma quasi. Il nome è famoso e l’episodio anche di più. Abdon Pamich, l’uomo che si guadagnò la fama di aver fatto più km a piedi di qualunque cittadino italiano, vinse la 50 km a Tokyo 1964. Nonostante qualche incidente di percorso. Il nostro venne preso da dolori di pancia: dovette fermarsi in un angolo e fare i suoi bisogni. Niente di male, se non ci fosse stata la Tv giapponese che lo riprendeva. L’uomo era il protagonista della giornata e doveva esser seguito passo passo. Pamich, poi, riprese a marciare e vinse. Con un’accortezza: dimostrare che gli italiani marciavano con stile.