Quella cena va di traverso a Monteleone

(...) da parte degli amici del popolo dell'Udc. Ero persino a disagio per le tante belle parole sentite anche nei miei confronti. Quello che mi sono sentito di promettere a tutti è la mia presenza anche dopo il voto. Il mio point aperto a Sestri resterà a disposizione degli amici per continuare a lavorare, visto che qui l'Udc nega anche le sedi per chi cerca un confronto». L'unica condizione? Che il point non venga mai usato per tradire i patti con gli elettori.