Quella lenta ritirata dei big europei

Telefonica, France Télécom, Deutsche Telekom: sono mesi che i grandi ex monopolisti delle tlc continentali sembrano a un passo dal diventare soci di Telecom. Specie dopo la ritirata di At&t. Ma a ben guardare appare ben difficile che le intenzioni possano concretizzarsi. France Télécom si è appena tirata fuori ufficialmente: «È un’operazione italiana - ha detto ieri il direttore finanziario Gervais Pellissier - e non abbiamo interesse a partecipare a una ristrutturazione finanziaria». Mentre da Francoforte Deutsche Telekom sembra avere altri problemi: «Non posso escludere che saremo oggetto di possibile take over», ha detto l’ad René Obermann, che teme addirittura uno smembramento del suo gruppo. C’è poi Telefónica, l’unico gruppo che è stato realmente interessato a Telecom Italia. Ma dopo essere stati scoraggiati, gli spagnoli ne avranno ancora voglia? Per ora hanno appena avviato contatti con Portugal Telecom per arrivare al 100% di Vivo, il concorrente di Tim Brasil. Un’operazione che, se andrà in porto, potrebbe far sciogliere anche quest’ultima fiammella.\