Quella papera che spiazza i pm

Il quotidiano La Sicilia ieri lo ha sbattuto in prima pagina: «La procura di Siracusa starebbe indagando su un giro di scommesse nel mondo del calcio che coinvolgerebbe anche il Catania. Le partire sotto inchiesta sarebbero quelle giocate dal Catania contro l’Ascoli (3 a 3 giocata a Verona) e la Sampdoria (sconfitta per 1 a 0 a Marassi) nel girone di ritorno dello scorso campionato di serie A». Quel giorno la Samp di Novellino (ultima partita sulla panchina doriana al Ferraris) fu elogiata per impegno e sportività dall’amministratore delegato del club siciliano: non aveva nulla da chiedere al campionato, ma strappò un successo a un Catania alla ricerca di punti per salvarsi. Segnò Zenoni al ventesimo del secondo tempo, complice un intervento goffo del portiere Pantanelli. Proprio su di lui e sul difensore Falsini si concentrerebbero ora - secondo La Sicilia - i sospetti dei pm. (...)