Quella scritta contro la polizia

La scritta, vergata con la solita bomboletta e con lo stesso inconfondibile stile che si riscontra ormai su tantissimi muri cittadini, si trova sotto la targa stradale che indica «Via Cesarea», angolo via XX Settembre. Due parole che esprimono chiaramente il senso che l’ignoto estensore ha voluto dare: «Polizia merda». E sotto, in buona evidenza, la stella anarchica a cinque punte. Nonostante i termini offensivi che l’offensivo anarcoide ha voluto dare, è un fatto che nessun amministratore comunale si sia benché minimamente preoccupato di far cancellare la scritta. Fedeli al chichè che la polizia sia comunque la longa manu del potere, e quindi lo strumento di repressione per eccellenza (come se non lo fosse anche con i governi di sinistra) la scrittà resta al suo posto e nessuno la rimuove.

Annunci

Altri articoli