«Quella società chiude fra poco ma intanto spreca»

Nei giorni scorsi la stampa e il Giornale in particolare, denunciandone lo spreco, hanno dato risalto al viaggio in Cina del presidente Burlando accompagnato da decine di persone con fondi pubblici e comunitari pagati da Liguria International.
A proposito di questa società, visto che per il Decreto Bersani dovrà chiudere entro un anno, in base a quale logica «manageriale» sono stati spesi centinaia di migliaia di euro per trasferirne la sede (forse il Ducale non era abbastanza di rappresentanza?) e per assumere nuovo personale?
È questo la buona amministrazione di una Regione che non trova i soldi per gli ospedali?