Quella striscia che portò la guerra

Il Corridoio di Danzica era una striscia di territorio istituita dopo la prima guerra mondiale col Trattato di Versailles il 28 giugno 1919 per dare alla ricostituita Polonia uno sbocco sul mar Baltico. La piccola zona, a cui si aggiungeva l'importante porto di Danzica, separava il corpo principale della Germania dalla regione della Prussia orientale. La città di Danzica era dichiarata Città libera sotto il controllo della Società delle nazioni, ma era praticamente sotto controllo polacco e abitata in maggior parte da tedeschi che auspicavano un ricongiungimento. Solo con l'invasione della Polonia la Germania riconquistò il territorio. E si scatenò la guerra.