Quelle auto in Carignano che invadono i marciapiedi

Egregio Direttore, tutti parlano dei grandi problemi... della politica, dell'economia ... ed è giusto così.
C'era una volta una storiella del verme e della gallina.
La gallina rispetto al verme vedeva i problemi dall'alto, il verme strisciando per terra vedeva i problemi reali.
Alla fine però la gallina si mangia il verme.
Non vorrei che succedesse a Momento Liberale.
A parte le storielle amene.
Cosa ne pensa Lei della tracciatura delle strisce blu sul marciapiede occupandone oltre la metà?
È il caso ... solo per esempio, di Corso Mentana (verificare per credere).
Io credo che in tempi normali tutte le auto sarebbero in contravvenzione.
Con quale delibera Sindacale si può essere così sfacciati?
Ma forse è il «verme» che parla.
Sempre per vedere i problemi piccoli ma significativi della nostra amata Amministrazione e Soci cosa ne pensa Lei se un marciapiede appena rifatto e peggiore di quello preesistente?
È il caso dei recenti lavori in Via Righetti.
Parliamo anche di queste piccole cose in una rubrica aperta ai lettori del nostro amato Giornale.
Grazie
Momento liberale