QUELLI CHE STRAPARLANO

Campagna elettorale, tempo di promesse, di programmi, di impegni, di duelli televisivi. E di grandi corbellerie. C’è sempre un artista impegnato, un intellettuale controcorrente, un sacerdote invasato, qualche personaggio della tv pronto a spararla più grossa degli altri, così, per vedere l’effetto che fa. Personaggi che magari per tutto l’anno seguono poco la politica, ma che stuzzicati da qualche giornalista curioso di sapere da che parte stanno, buttano lì una proposta che fa accapponare la pelle o scompisciare dal ridere. Leggere per credere i tre casi di questa pagina.