Quello scontro nel deserto 66 anni fa quando «mancò la fortuna, non il valore»

«Mancò la fortuna, non il valore» è scritto ancora oggi su un ceppo a El Alamein. Ricorda la cruenta battaglia combattuta sulla località costiera a un centinaio di chilometri da Alessandria d’Egitto tra il 23 ottobre e il 4 novembre del ’42. Le truppe britanniche, in sovrannumero, guidate dal generale Bernard Montgomery attaccarono lo schieramento italo-tedesco agli ordini del generale Erwin Rommel che resistette nonostante le progressive perdite di uomini e carri. Dopo 12 giorni di assedio, le truppe dell’asse furono costrette a ritirarsi lasciando campo libero all’avversario. Fu allora che il 7° Bersaglieri coniò la frase rimasta impressa su quella pietra, mentre Churchill, riferendosi alla guerra, disse: «Non è la fine, né l’inizio della fine, ma la fine dell’inizio».