Quello strano triciclo a pile geniale flop di sir Sinclair

La maggior parte lo detesta e lo giudica del tutto inutile. Al contrario, a nutrire una vera e propria adorazione c’è un congruo stuolo di estimatori. Non abbastanza però per trasformare il Sinclair C5 in un successo commerciale. Il veicolo elettrico a tre ruote inventato da sir Clive Sinclair è stato un grande flop dal punto di vista delle vendite, pur trasformandosi in un oggetto di culto celebrato da decine di siti internet. Fu inventato poco più di 20 anni fa da Sir Clive Marles Sinclar, il geniaccio dell’elettronica, appassionato di poker, che, all'inizio degli anni 70, rivoluzionò il mondo dell'home-computing mettendo a punto il primo calcolatore tascabile slim, il mitico Spectrum. Sinclair da allora ha sfornato una serie di altre originali invenzioni tra cui il televisore da polso ma senza mai ripetere il successo del computer. Una curiosità riguarda il motore del triciclo: era prodotto in Italia da Polymotor. Una leggenda metropolitana voleva che fosse un motore di lavatrice.