Quello strano virus della Capitale

Da giorni, troppi, quotidiani e telegiornali ci affliggono con un dibattito bizantino sul parcheggio sotto il Pincio, a Roma. Faccenda, in fondo, locale, che il 95% degli italiani commenta con un sonoro «chissenefrega!». Nel frattempo, sempre a Roma, nessun lombardo mostra ansia per il ritardo che si accumula sulle decisioni necessarie per far partire le opere per l'Expo: organismi operativi e ruoli di comando. Intanto l'aspetto più importante della vicenda Alitalia sembra per tutti il numero degli «esuberi», romani, trascurando (...)