Quest’anno nella nuova sede tanti eventi «new entries»

Un'offerta ricca e diversificata, costruita sull'equilibrio tra saloni «consumer» rivolti al grande pubblico e rassegne professionali BtoB. È quanto emerge scorrendo il calendario 2012 di Fiera Roma che, accanto ad appuntamenti ormai tradizionali come ZeroEmission Rome, evento dedicato al settore delle energie rinnovabili, il Forum Pa, Smau Roma o Enada, esposizione focalizzata sul mondo degli apparecchi da divertimento, prevede il ritorno di grandi rassegne biennali come Cosmofarma, Photoshow e, per il settore alimentare, PaBoGel. Non mancano le variazioni di date, decise per rispondere ai tanto auspicati criteri di razionalizzazione dell'offerta fieristica nazionale: è il caso, per esempio, di Expoedilizia, che dalla stagione autunnale viene sposata al mese di marzo.
A confermare la vivacità di Fiera Roma e la capacità di attrazione della nuova sede espositiva sono però soprattutto le diverse «new entries» in programma nel corso di quest'anno, a cominciare da Bici@Roma Expo, la prima grande fiera della bici a Roma, che con Motodays va a completare la gamma di eventi dedicati dalla capitale al settore delle due ruote.
C'è, poi, Rome Lowe, un nuovo progetto BtoB focalizzato sul mondo del trasporto e della logistica. E segnalazione d'obbligo anche per l'altra novità SaboRoma, manifestazione per operatori dedicata al settore dell'abitare e del regalo. Il tutto senza dimenticare Frame Art Expo, l'unica fiera del comparto cornici e arti grafiche in Italia, che arriva a Roma in marzo. E, ancora, Chance Expo, Weekend Donna, Ludica.
Di particolare rilievo appaiono inoltre le mostre che vedono Fiera Roma direttamente impegnata nell'organizzazione e che, lanciate solo da qualche anno, si sono già affermate come veri e propri punti di riferimento a livello nazionale: il Salone della nautica Big Blu, il già citato Motodays e RomaCavalli, il grande happening dell'equitazione.
E non è tutto: la polivalenza delle strutture permette infatti all'ente fieristico della capitale di ampliare l'offerta con spettacoli, eventi sportivi o importanti appuntamenti congressuali. Tra questi ultimi, nel programma 2012 spicca il 20° Congresso mondiale di ginecologia e ostetricia, per il quale sono attesi in fiera migliaia di delegati.