«Questi carabinieri i più bravi al mondo»

««Certo il recupero della viola Medicea è una grande soddisfazione. Per questo devo aggiungere che in Italia abbiamo la migliore polizia dell’arte del mondo». Con queste belle parole, Rocco Buttiglione, ministro dei Beni Culturali - ieri mattina a Milano per presentare a Palazzo Litta, in corso Magenta, il programma di interventi «Milano più bella» per il restauro del patrimonio storico e artistico della nostra città - ha commentato la notizia dell’inaspettato recupero della viola medicea o «del Crocefisso», un antico strumento di inestimabile valore artistico, avvenuto grazie alle indagini portate a termine dai carabinieri del Nucleo tutela del patrimonio culturale. «La nostra polizia dell’arte è la punta di diamante - ha detto Rocco Buttiglione a margine della conferenza stampa al Litta - di un grande lavoro che vede coinvolto tutto il Ministero per difendere e recuperare le opere d’arte. Un lavoro di squadra che - ha concluso il ministro dei Beni Culturali - ci sta consentendo di recuperare opere di grande valore e riportarle finalmente in Italia».