Il questore avverte: «Attenti ai fuochi»

«Comprate solo botti legali e non metteteli mai, comunque, in mano ai bambini»: è il monito che arriva dal questore di Genova Salvatore Presenti, che con l'approssimarsi del Capodanno ha promosso una campagna di sensibilizzazione contro l'uso sconsiderato ed irresponsabile dei botti. Per quanto riguarda il mercato di quelli illegali, il 2005 è della «bomba Lecciso» e di «Ronaldinho», è stato spiegato ieri mattina in una conferenza stampa. Cambia il nome ma non la pericolosità di questi ordigni - è stato sottolineato - capaci (...)