Il questore vuole arrestare la volata del Genoa

Paola Balsomini

Dodici giornate, complessive, inflitte dal giudice sportivo ai giocatori del Genoa per la rissa durante il post gara di Piacenza sembravano già tante. «Ecco, la solita persecuzione sul povero Grifone, proprio ora che stiamo finalmente raggiungendo la serie A». Il leit motive ieri circolava a Genova con una certa insistenza. Perchè le lunghe squalifiche (sei giornate soltanto a Sottil) e la stangata inflitta dal giudice sportivo sembravano arrivate con un tempismo perfetto: a due giorni dalla gara che dovrebbe decretare la promozione della squdra di Cosmi.
E così ieri quando nella sede della società è arrivata la notizia che il questore di Piacenza Piero Innocenti denuncerà alcuni giocatori rossoblù, tra i quali lo stesso Sottil, per «violenza a pubblico ufficiale» (...)