Qui Bogliasco La Samp aspetta Pellissier e spera in Balotelli

Pazzini costa troppo e allora ecco che la Sampdoria vira dritta sull'attaccante del Chievo Pellissier, nella speranza che le prossime due partite possano portare zero punti alla squadra veneta. È il solito mercato di gennaio, quindi, per i blucerchiati. Mercato di attesa con pochi soldi e infatti l'amministratore delegato Beppe Marotta ammette: «Pazzini? Lo conosco da anni, lo prenderei al volo, ma la Fiorentina vuole 9 milioni di euro e io a queste cifre non posso arrivare. Balotelli? Con l'Inter sono in costante contatto». Alla fine tra i due litiganti il terzo gode: ma per arrivare a Pellissier bisognerà attendere ancora quindici giorni. Alla fine del girone di andata, insomma, e nel frattempo Cassano e soci dovranno stringere i denti, considerato anche che Mazzarri avrà un difensore in meno: Bottinelli è definitivamente rientrato in Argentina e per Raggi bisognerà attendere la prossima settimana. Intanto oggi la Sampdoria riprenderà ad allenarsi a Bogliasco per preparare la sfida di domenica contro l'Udinese, mentre per giovedì è in programma alle ore 15 l'amichevole contro la Lavagnese (serie D).