Qui Juve Tocca a Del Piero Trezeguet separato in casa

Torino Del Piero sì o Del Piero no, domani sera contro l’Inter? Probabilmente sì. In coppia con Iaquinta, come già accaduto nelle ultime settimane. Vero che ieri Amauri ha svolto tutto l'allenamento insieme ai compagni per la prima volta dal 12 marzo, giorno in cui s’infortunò al retto femorale destro: difficile però immaginare il brasiliano in campo dal primo minuto dopo un mese di lontananza dai campi di gioco. Quanto a Trezeguet, nonostante le parole rassicuranti di Blanc, pare vivere sempre più da separato in casa: il francese, che ieri si è limitato a lavorare in palestra, andrà in panchina e proverà semmai a dare una mano in corso d'opera. Per il resto, la difesa «colabrodo» (definizione di Buffon) sarà formata dai quattro più affidabili: Grygera, Legrottaglie, Chiellini e Molinaro. In mezzo al campo Ranieri dovrà invece sfogliare la margherita tra quel poco che gli resta, viste le squalifiche di Marchisio e Camoranesi che si aggiungono all'assenza di Sissoko: l'accoppiata più logica prevede Tiago con Poulsen, ovvero le due delusioni più grosse di questi due ultimi campionati bianconeri. Ci sarebbe anche Zanetti, certo il migliore dei tre, ma per il quale vale il discorso fatto per Amauri e anche qualcosa di più: non gioca dal 1° febbraio, spedirlo contro la corazzata nerazzurra potrebbe essere un azzardo.