«Qui Sarkozy, si va a caccia insieme?»

Lui: «Hallo, je suis Nicolas Sarkozy». Lei: «Bellissimo sentirla, grazie per averci chiamato. Io e John McCain abbiamo un tale rispetto per lei». È cominciata così ma è proseguita con dettagli molto più interessanti (un appuntamento per andare a caccia insieme, apprezzamenti su un film porno, l’elenco di una serie di politici canadesi inesistenti) la chiamata che ha beffato Sarah Palin, candidata repubblicana alla vicepresidenza. Autori dello scherzo i comici Sebastien Tridel e Marc Antoine Audette, che chiamavano dal Canada fingendosi il presidente francese in carica. E non era il loro primo scherzo «di livello». Nella rete, in passato, erano caduti Jacques Chirac, Mick Jagger e Bill Gates. Tema centrale: la caccia. Quando il finto presidente ammette di amarla, lei risponde: «Dovremmo andarci insieme, in elicottero. Adoro uccidere gli animali. Togliere una vita è così divertente».