Qui Wolfsburg Dal ’73 a oggi 15 milioni di unità

La settima generazione della Passat è definita dai tecnici del gruppo più convincente, parsimoniosa e sicura rispetto alla serie precedente. Il design è stato completamente rivisitato sotto la sapiente regia stilistica di Walter de’ Silva, coadiuvato dal capo design del marchio Volkswagen, Klaus Bischoff. Impreziosita da oltre 30 innovazioni tecnologiche, la nuova Passat è stata migliorata nel comfort. Passat è la terza Vw più prodotta, dopo Golf e Maggiolino con oltre 15 milioni di esemplari succedutesi dal 1973 a oggi. Infine, una curiosità riportata da «AutolinkNews»: ha percorso 2.464 chilometri con un pieno di gasolio (media di 31,8 km/litro) entrando di diritto nel Guinness dei Primati per i consumi. La performance è stata realizzata dalla Passat BlueMotion di sesta generazione con motore 1.6 Tdi da 105 cavalli di potenza