Quirinale, la Lombardia nomina tre elettori

La Regione Lombardia si prepara ai grandi appuntamenti istituzionali del dopo elezioni e della fine del settennato del presidente Carlo Azeglio Ciampi. Il presidente Attilio Fontana, della Lega Nord, ha infatti convocato per giovedì prossimo, dalle 14,30 alle 20, il consiglio regionale: all’ordine del giorno, la nomina dei tre consiglieri che, a norma del secondo comma dell’articolo 83 della Costituzione, parteciperanno a maggio alle sedute del Parlamento riunito in seduta comune (Camera e Senato) per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica. L’elezione dei tre consiglieri lombardi, due in rappresentanza della maggioranza e uno della minoranza, avverrà a scrutinio segreto.