Quota Nasdaq in Lse offerta ai tedeschi

Il Nasdaq potrebbe cedere circa la metà della propria quota nel London Stock Exchange (Lse) a Deutsche Börse. Lo riporta l’«Observer». Il Nasdaq, che controlla il 31% del listino londinese, offrirebbe la metà della propria partecipazione per circa 800 milioni di dollari. L’offerta a Deutsche Börse, scrive il quotidiano, avrà luogo a breve. Il Nasdaq, la cui quota nel Lse è destinata comunque a ridursi al 22% con le nozze Londra-Milano, è impegnata nella battaglia sull’Omx, il mercato azionario nel Nord Europa che comprende Svezia, Danimarca, Finlandia, Islanda e Repubbliche Baltiche. La decisione di valutare il disimpegno dal listino inglese è arrivata pochi giorni dopo l’annuncio, da parte della Borsa di Dubai, di aver presentato un’offerta concorrente.