Quotato il 28% Prezzo tra 6,5 e 8,5 euro

da Milano

È previsto per il 15 novembre il debutto sul listino di Borsa di Banca Generali. La società ha depositato ieri il prospetto informativo. L’offerta riguarda oltre 31 milioni di azioni ordinarie, pari a circa il 27,96% del capitale, messe in vendita da Ina Vita, Alleanza, Bsi e Banca Intesa (che scenderà al 7%). L’operazione sarà suddivisa in un’offerta pubblica di vendita - dal 2 al 10 novembre - rivolta al pubblico in Italia, pari al 20% dell’ammontare globale dei titoli messi sul mercato, e in un contestuale collocamento istituzionale - che si terrà dal 30 ottobre al 10 novembre - rivolto a investitori professionali in Italia e istituzionali all’estero, con l’esclusione di Australia, Canada e Giappone. Il prezzo delle azioni andrà da un minimo di 6,50 un massimo di 8,50 euro, corrispondenti a un valore indicativo della società tra 723,5 e 946,1 milioni di euro.