«Ma un quotidiano è una cosa seria»

A proposito di «Vallettopoli», credo che per lei sia più congeniale dirigere un settimanale «rosa» oppure un «cronaca nera». La direzione di un quotidiano è una cosa molto più seria.
Mauro Pasquini

***
Premetto che sono apolitico, tante che leggo tutti i giornali per avere sempre le idee molto chiare e le posso assicurare se non se ne è ancora accorto ,che il suo è il quotidiano più fazioso, e per questo le faccio tanti complimenti
Giacomo Giampalmo

***
Belpietro fazioso, servo del potere, venduto. Con quella faccia che si ritrova nel 1945 se passava per Piazzale Loreto molto probabilmente si sarebbe ritrovato a testa in giù. Guardi che non sono un attivista dei centri sociali ma un piccolo imprenditore della provincia di Treviso. Sciacallo
Romano Morgantini

***
Basta con queste ridicole bufale.
Oscar Consonni