Raccolta fondi per sostenere le famiglie ancora in difficoltà

La proposta, lanciata dal parlamentare europeo di Forza Italia Guido Podestà, fa appello alla generosità dei lettori e di tutti i milanesi. «È il momento di rinnovare l’impegno a favore delle tante famiglie colpite dal crollo di via Lomellina», ha affermato l’eurodeputato sulle colonne del nostro quotidiano. E il Giornale ha risposto all’appello aprendo un conto corrente per una sottoscrizione nel primo anniversario della tragedia. Un «fondo permanente» per sostenere nella quotidianità le centinaia di persone costrette ancora oggi a far fronte a spese straordinarie per tornare a una vita che possa dirsi «normale». E poi c’è la questione dei risarcimenti, bloccati, e della ricostruzione: servono 2 milioni di euro per completare i lavori. A fianco gli estremi per il versamento.