La raccolta premi a quota 13 miliardi

Il gruppo Fondiaria Sai ha chiuso il 2010 con una raccolta premi di 12,9 miliardi, in crescita del 5,3% rispetto all’anno precedente. Nei rami danni i premi sono ammontati a 7,19 miliardi, in aumento dello 0,5% mentre nel vita i premi emessi hanno raggiunto i 5,74 miliardi, in crescita del 12%. La raccolta nei rami Auto è aumentata dello 0,9% mentre il Non Auto è calato dello 0,2%, «nonostante la scelta del gruppo di ridurre l’esposizione al settore Corporate». La crescita - si legge in una nota - deriva dal sempre positivo andamento della bancassurance. La raccolta premi della capogruppo è ammontata a 5.049 milioni, in rialzo del 5,2%. L’assemblea è stata convocata per il 27 aprile in prima convocazione e il 28 aprile in seconda.