Raccontare l’anima d’Oltrepò

Parte oggi e durerà fino al 28 ottobre la prima rassegna «Appennino. Paesaggio dell’anima», che coinvolgerà con incontri, mostre, eventi letterari ed enogastronomici molti paesi dell’Oltrepò. Si tratta di una iniziativa nata per valorizzare le notevoli risorse culturali, turistiche e monumentali di questa «zona di confine» e di incontro tra culture. Zone come la Lomellina, la Franciacorta e l'Oltrepò hanno infatti una propria identità, storia e specificità. La rassegna convolge Pavia, Stradella, Casteggio con Santa Maria della Versa e Godiasco che ospiteranno le mostre e gli incontri con gli scrittori e i personaggi del mondo della cultura, tra i quali Guido Conti, Philippe Daverio, Carlo Lucarelli, Enrico Brizzi e i Wu Ming 2, Francesco Guccini, Ugo Cornia, Giulio Mozzi. Per informazioni, www.oltrepocantiereappennino.it.