Racconti speciali per un evento straordinario

Un evento nell’evento.
Un’ora di show emozionale e ispirazionale  sul tema “Ordinary is over - Ordinary is back”, con la regia di Gabriele Vacis, uno dei piú importanti registi italiani.
Vicenzaoro Winter si apre domani, sabato 14 gennaio alle 12.00 nel Centro Congressi di Fiera di Vicenza ed entra subito nel vivo, portando nuovi stimoli al dibattito attraverso un tema forte e diretto.
Non solo uno slogan, ma un must di orientamento per tutto il sistema produttivo e distributivo della gioielleria e oreficeria.
Alle prevedibili abitudini da superare, che il nuovo ordine dei mercati impone, corrisponde il rafforzamento di qualità come tangibilità, professionalità, organizzazione e competenza.
La sfida globale e mercati sempre più sofisticati e complessi, obbligano a superarsi, ogni giorno. Questo vale per una Fiera, come per un produttore, come per un buyer.
L’ordinarietà, intesa come la “tranquillità” di un andamento sempre uguale con ritmi e fenomeni ripetitivi e prevedibili, non è più sufficiente.
Sono cambiati gli scenari complessivi in modo drammatico. D’altro canto, però, l’ordinario, inteso come “nuovo ordine”, porta con sé valori di tangibilità, professionalità, organizzazione, struttura e competenza che tornano alla ribalta in un nuovo contesto, caratterizzato da confini molto marcati.
L’apertura di questa edizione di Vicenzaoro Winter 2012, in collaborazione con «Io Donna», vedrà una serie di racconti speciali che aiuteranno a comprendere i nuovi orizzonti del mondo femminile, del gioiello, della società e dell’impresa. Aprirsi a nuove visioni.
Fiera di Vicenza ha intrapreso così un percorso contemporaneo per portare un nuovo pensiero all’interno del sistema dell’oreficeria e gioielleria internazionale, sotto ogni forma.
Compresa l’inaugurazione!
L’atipico talk-show, giocato come una sorta di spettacolo sull’innovazione, sarà introdotto da Roberto Ditri, presidente di Fiera di Vicenza.
Un panel di attori straordinario che vedrà gli interventi di Diamante d’Alessio, Direttrice «Io Donna», Maria Luisa Frisa, Fashion Curator ed esperta di moda e costume, direttrice dello Iuav Moda Venezia, con Judith Clark, Senior Research Fellow of London College of Fashion, Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello presso il Politecnico di Milano, Augusto Ungarelli, Presidente Club degli Orafi.
A guidare lo spettacolo, con Gabriele Vacis, sarà Cristiano Seganfreddo.