Raccordo, una vittoria del governo

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha inaugurato i 14 chilometri del Grande raccordo anulare di Roma ammodernati a tre corsie dall’Anas. Il nuovo, costato 420 milioni, si sviluppa tra lo svincolo Aurelia fino a Selva Candida. Restano così ancora 4 km da via Trionfale a Valle della Crescenza, che saranno ultimati entro l’anno. Il premier si è detto soddisfatto e ha voluto ringraziare oltre all’Anas e al ministro Lunardi, anche il sindaco Walter Veltroni.