Raddoppia i profitti nel terzo trimestre ma sotto le attese

Societé Generale ha realizzato nel terzo trimestre un utile di 426 milioni, quasi raddoppiato rispetto al 2008, ma inferiore alle attese degli analisti. Nel trimestre la banca ha potuto contare sul fatto che le attività di investment banking hanno chiuso in utile rispetto al rosso del 2008, mentre ha pesato sui conti il forte aumento dei costi delle sofferenze. Nel trimestre l’istituto francese ha decisamente rafforzato la propria situazione finanziaria portando il tier 1 dal 9,5% al 10,4%. In Italia SocGen è molto attiva sul mercato dei corporate bond. Ieri la Tribune ha scritto che Bnp Paribas (che ha smentito) potrebbe lanciare un’Opa su SocGen.