Radicali belli di giorno

Lucciole per un giorno. In barba ai provvedimenti che il governo da un lato e il Comune di Roma dall’altro stanno mettendo a punto per togliere le prostitute dalle strade. La «brillante» idea è venuta a quattro esponenti radicali che si sono inventati questa singolare iniziativa-choc per protestare contro il provvedimento. Rita Bernardini, Donatella Poretti, Matteo Mecacci e Marco Perduca, insieme ai rappresentanti di diverse associazioni di diritti civili, oggi alle 12.30 si prostituiranno sotto la scalinata del Campidoglio. Una provocazione beffarda: in strada a vendersi, anche se solo simbolicamente, due sole «fanciulle» e molti «maschietti». Altro che lucciole...