Radio «101» cambia pelle

Il mese di giugno vedrà un’altra tappa nel processo di rilancio di Radio 101, l’emittente acquisita lo scorso gennaio dal gruppo Mondadori e guidata dall’ad Carlo Mandelli. Proprio nei primi giorni del prossimo mese infatti Radio 101 lascerà il posto a R101: un nome dinamico e innovativo, più memorizzabile, che non perde il legame con la tradizione e lancia un segnale di cambiamento, restando comunque riconoscibile per i suoi 5,3 milioni di ascoltatori medi alla settimana. Il logo nasce con le stesse premesse: innovazione, ma con rassicurante continuità, anche grazie all’uso dei colori. Nuovo anche il claim: «Più la ascolti, più la senti», coerente con il futuro posizionamento dell’emittente (il target 24-45 anni).

Annunci

Altri articoli