RadioDue, a Capodanno torna «on air» Jack Folla

La storia del dj nel braccio della morte, ideato dallo scrittore e regista Diego Cugia, verrà ripercorsa con un'anteprima a capodanno e con una striscia quotidiana dall'inizio del prossimo anno

Sarà un capodanno modulato sulla voce di Jack Folla, il 31 dicembre di Radio2. La storia del dj nel braccio della morte, ideato dallo scrittore e regista Diego Cugia, verrà ripercorsa con un'anteprima a capodanno e con una striscia quotidiana dall'inizio del prossimo anno. Alle 24 del 31 dicembre, Radio2 trasmetterà la prima puntata integrale dello sceneggiato, andata in onda per la prima volta nel novembre del '98; poi, dal 3 gennaio 2011, ogni sera, dal lunedì al venerdì, si potrà riascoltare «Alcatraz-Jack Folla. Un dj nel braccio della morte». L'ex-dj, sullo sfondo di una voce fuori campo che ne scandisce i giorni che lo separano dall'esecuzione, tornerà a sfogare la sua indignazione per il mondo che lo circonda ai microfoni della rete che nel 1998 decise di dargli voce, concedendogli di trasmettere su una radio italiana la musica «della sua vita», dal rock più puro alla grande musica d'autore. Un patrimonio che sembrava andato perduto recuperato dagli archivi di Radio2 e ora riproposto per appassionati e collezionisti anche in podcast. Ultimo regalo della rete diretta da Flavio Mucciante ai fan di Jack Folla, un fumetto speciale disegnato da Andrea Santonastaso, che verrà proposto settimanalmente sul sito di Radio2, www.radio2.rai.it.