Ragazza annegata: tre persone indagate

Un fascicolo per omicidio colposo e tre persone indagate per la morte di Alessandra Prosperi, la ragazza di 14 anni annegata martedì in località Foceverde a Latina. Si tratta, fanno sapere gli investigatori, di un atto dovuto, per consentire l’espletamento di alcune formalità perché comunque l’ipotesi più plausibile è che si sia trattato di una tragica fatalità. Gli indagati sono i titolari dell’associazione che aveva organizzato la colonia al mare alla quale partecipava Alessandra e il bagnino del tratto di spiaggia dov’è avvenuta la disgrazia.