Una ragazza coraggiosa sventa rapina dello scooter

Decisamente quella che si dice «una gran donna» seppure ancora in erba. Ha appena 15 anni Sara A., la ragazza che, sabato sera, ha sventato la rapina del proprio scooter. Erano appena le 20.30 e la giovane, insieme a un’amica coetanea, dopo aver acquistato un pacchetto di sigarette all’angolo tra via Padova e via Emo, stavano per ripartire verso Crescenzago, dove entrambe vivono. In quel momento due uomini, tra i 25 e i 30 anni, forse albanesi, con fare minaccioso, si sono avvicinati a Sara e, dopo averle chiesto di consegnare loro i soldi e le chiavi dello scooter, l’hanno spintonata, sferrando anche un pugno sul cruscotto. La ragazzina, però, si è messa a urlare, attirando l’attenzione di alcuni passanti. E costringendo i due a scappare.