La ragazza del lago a Cinema d’Estate

Appuntamento con il thriller di qualità, questa sera alle 21.30 all’Umanitaria (ingresso da via San Barnaba 48), per la rassegna «Cinema all’Aperto». Sarà infatti proiettato il film «La ragazza del lago», giallo a sfondo drammatico del regista Andrea Molaioli, che ha segnato al meglio la produzione cinematografica italiana nel 2007. Il cast è di prestigio: accanto a Valeria Golino, infatti, troviamo, tra gli altri, Toni Servillo e Fabrizio Gifuni. La storia è originale e si dipana tra gli intrighi di origine affettivo e sentimentale, che interessano una piccola comunità di provincia, fino a coinvolgere lo stesso investigatore.