Ragazza saudita cambia sesso: ora voglio la patente

Riad. Una ragazza di 19 anni si è sottoposta a un intervento per cambiare sesso. È accaduto a Gedda, in Arabia Saudita. Myriam, che da adesso si chiamerà Khaled, aspira ora a una cosa: prendere la patente. Lo ha scritto ieri il quotidiano saudita Okaz. L’Arabia Saudita è l’unico Stato al mondo dove le donne non possono guidare. Nel prendere la decisione di diventare maschio, la ragazza è stata incoraggiata dalla famiglia. Le operazioni di cambiamento di sesso sono rare nella ultra tradizionalista Arabia Saudita. «Sono entrata in ospedale con l’abaya (la veste tradizionale femminile) e sono uscito con thub, ghotra e ogal (la tunica bianca e il copricapo degli uomini)» ha detto Myriam/Khaled.