Ragazzi filmati mentre passeggiano sui binari

Ragazzini che passeggiano tranquillamente sui binari della linea A della metropolitana mettendo a repentaglio la sicurezza loro e degli altri passeggeri. Passa ancora per Youtube, il sito internet sul quale chiunque può mettere in rete un video, la denuncia di una bravata che ha per protagonisti dei giovani romani. Il video dura 52 secondi ed è scaricabile all’indirizzo http://it.youtube.com/watch?v=OPVYm5xLmU4: si vedono due ragazzini che scendono sui binari nella stazione della Metro A di Roma Vittorio e saltellano allegramente per una decina di secondi senza curarsi della pericolosità del gesto mentre un loro coetaneo li filma con il telefonino. È stato segnalato dal forum del sito ilmondodeitreni.it, accompagnato dai commenti di alcuni cibernauti. «Altri casi analoghi - scrive sul forum Devil un coetaneo - mi sono successi di persona a Eur Magliana mentre aspettavo un treno della B per Termini, dei ragazzini sono saliti nella cabina di guida posteriore e si sono lanciati appena il treno è arrivato in banchina».
L’allarme è stato subito rilanciato dal Cesmot, il Centro studi sulla mobilità e i trasporti. «Quanto si vede nel video - dice il Cesmot - è di una gravità inaudita, ed ancor più grave è il rischio di emulazione che la visione di questo video può avere nei coetanei dei ragazzi protagonisti di questa bravata. Quello che sconcerta maggiormente sono le segnalazioni giunte che azioni simili non sono le prime che avvengono. Fortunatamente ancora non è avvenuta una tragedia, per la quale si sarebbe pronti subito ad accusare il treno e le società esercenti».
«L’imbecillità umana non ha mai limiti - conclude il Cesmot - ma quanto riscontrato su internet conferma l’importanza di realizzare strutture come le porte di stazione, per impedire, oltre a gesti estremi come suicidi, anche bravate pericolose come queste. La giovinezza è bella quando viene vissuta con goliardia ma nel rispetto delle regole e della vita».
E intanto il capogruppo della Democrazia cristiana per le Autonomie alla commissione Trasporti e Telecomunicazioni della camera dei deputati, Giampiero Catone, ha annunciato che presenterà un’interrogazione sul video che circola su Youtube. «A seguito della segnalazione fatta dal Cesmot - ha detto Catone - del video su Youtube in cui un gruppo di ragazzini che si calano e passeggiano allegramente tra i binari della stazione della linea A della metropolitana di Roma, mettendo a rischio la loro incolumità e quella di tutti gli altri passeggeri, il nostro gruppo alla Camera presenterà un’interrogazione parlamentare al ministro dei Trasporti, Antonio Di Pietro, in merito alle misure di sicurezza e di protezione da adottare ed al ministro per le Comunicazioni, Paolo Gentiloni, per il controllo e la diffusione di questi filmati che possono creare gravi atti emulativi».