Ragazzi sul palco per «Music All»

Erano belli e bravi i piccoli artisti che l'anno scorso hanno entusiasmato il pubblico del Modena con il musical «Music All». Tutto esaurito il teatro. Per questo, a grande richiesta, questa sera alle 21al Politeama Genovese, torna questo spettacolo interpretato da artisti di età compresa tra gli 8 e i 18 anni. Sono cinquanta i ragazzi e ragazze, molti dei quali premiati a concorsi coreografici nazionali tutti rigorosamente firmati Viviana Pozzolo, indubbiamente coreografa di prestigio, che ha iniziato a studiare danza classica per poi dedicarsi allo studio di modern jazz e contemporaneo, lavorando negli Stati Uniti per Royal Caribbean. Anche «Music All» porta la sua firma e non è il solo musical a cui si è dedicata, si ricordano anche «Mille miglia» e «Cavallo pazzo», per non parlare delle numerose partecipazioni che il suo gruppo ha effettuato in TV a «Bravo Bravissimo», «Solletico» e «Buona Domenica». Regista del musical è invece Paolo Pignero, assistente alla regia al Teatro Stabile di Genova, e che nel 2006 ha fondato la compagnia «Gli amici di Jachy» che con lo spettacolo «Savuti dreams» si è aggiudicata il primo premio del Festival Nazionale della Fita a Viterbo.
«Music All» rappresenta la storia del musical vissuta da un gruppo di giovani allievi che scopre nei personaggi che ne hanno animato le pagine più importanti una risposta ad interrogativi, aspettative e sogni. La trama parte da una classe di danza che grazie all'intervento di una Fata Moderna e di un appassionato spettatore teatrale, l'attore Alessandro Boero, dà il La per entrare nel mondo del musical. Ad arricchire lo spettacolo due ospiti importanti come Roberto Tiranti, esponente dei Labyrinth e dei New Trolls, che firma la supervisione voci e cori, e la cantante Michela Resi, che ha collaborato a varie trasmissioni di Gianni Boncompagni e diversi tour con Marco Masini. Musiche e progetto sonoro sono di Marco Morini, mentre i testi sono stati affidati a Maria Antonietta Belotti.