Il ragazzo sportivo che amava il cricket

Shehzad Tanweer, 22 anni. Era nato a Bradford e ha passato tutta la sua vita nel quartiere Beeston a Leeds. Il padre, Mohammed Tanweer, è nato in Pakistan e possiede un negozio che vende «fish & chips», ossia pesce e patatine fritte. Quella del giovane Shehzad sembra una vita tranquilla. Ha frequentato la Wortley High School e la Leeds Metropolitan University. Laureato in Scienze dello sport, è un appassionato di cricket, una delle discipline più amate dagli inglesi.
Mohammed Answar, 19 anni, di Leeds e amico di Tanweer dall’infanzia, ha detto che hanno giocato assieme l’ultima volta la settimana scorsa e che non riesce a credere che Shehzad possa avere fatto una cosa del genere, perché «è un tipo che queste cose le condanna». Tanweer negli ultimi mesi sarebbe andato sia in Pakistan sia in Afghanistan e si teme che proprio in questi luoghi possa aver frequentato campi di addestramento per terroristi. Secondo Scotland Yard è legato all’esplosione del treno vicino ad Aldgate.