Rai, 21 in corsa per una poltrona

«La Carica dei 21». Per la seggiola di presidente della Rai c’è una fila che neanche alle poste nell’ora di punta. Una colonna di candidati alla successione di Petruccioli, che neanche sul raccordo anulare a Ferragosto. A parte Pippo Franco, Roberto Baggio e il pupazzo Uan (ma non è detto che qualcuno non avanzi l’ipotesi), ogni nome è buono. Tutti pronti a montare in sella al cavallo di viale Mazzini: ma qua altro che cavallo. Ci vorrebbe perlomeno una scuderia.