Rai, cda contro Cappon e Saccà si salva ancora

I consiglieri di centrodestra abbandonano la riunione quando il direttore genrale mette ai voti la proposta di rimozione dell'ex direttore di Rai Fiction. Malgieri assente. Urbani, Bianchi Clerici e Staderini se ne vanno

Roma - Tutti contro Cappon. Ancora una volta la maggioranza di centrodestra del cda di Viale Mazzini ha lasciato la riunione al momento del voto sulla rimozione del direttore di Rai Fiction Agostino Saccà proposta dal direttore generale Claudio Cappon, facendo mancare così il numero legale. Oggi in consiglio erano presenti tutti i consiglieri tranne Gennaro Malgieri, con Alessandro Curzi e Angelo Maria Petroni in videocollegamento, ma quando il dg ha proposto nuovamente la rimozione di Saccà Giuliano Urbani, Giovanni Bianchi Clerici e Marco Staderini hanno lasciato la riunione.